La Porno Sindachessa

«Quando la tua gonna si bagnerà di sperma, figlia mia, chiedi a tua madre come mandare via la macchia, ti consiglierà meglio di chiunque al mondo».
Niente male come dedica di un libro ! Brava Clara !
Dobbiamo trasferirci tutti a Scorzè , piccolo comune in provincia di Venezia , dove Clara caverzan fa la sindachessa ! ma oltre a svolgere la mansione di primo cittadino coltiva anche la sua passione per la letteratura erotica . il suo ultimo libro «Desideria by Ophluchi», Il libro racconta la storia di una donna sulla trentina: è cresciuta dalle suore, ha attraversato la rivoluzione sessuale del Sessantotto in Veneto, poi si è sposata. Ma nel matrimonio non ha trovato l’appagamento sessuale che cercava. La protagonista deve fare i conti con una famiglia chiusa, «tipica del Nordest – spiega l’autrice – una famiglia votata all’apparenza, non certo a quello che si è, nella quale credeva di potersi esprimere, mentre in realtà ha sposato soldi e suoceri». Le progressive iniziazioni sessuali della protagonista ne accompagnano la crescita, che avviene anche attraverso gli incontri, descritti con verismo, con diversi partner. «Nonostante la rivoluzione femminile e il femminismo – prosegue il sindaco – ancor oggi non si riesce a parlare di sesso in maniera naturale, pare impressionante che un sindaco scriva di sesso, ma non siamo nel Medioevo, speriamo non mi mettano al rogo».

Il problema di Jeff, ma si scopre solo a pagina 221, mannaggia, è che «aveva il cazzo rosa, turgido, sottile… corto!».
«Ma lo scandalo vero – protesta Clara , autrice dello scampolo di prosa sopra citato – è in quell’aggettivo: corto. È una balla inventata da voi uomini che le dimensioni non contino. Contano eccome! E corto è imperdonabile. C’è un minimo sindacale, politico, al di sotto del quale non si può andare. Ma lei ci pensa al trauma di una donna che scopre all’improvviso di avere a che fare con un coso piccolo? Ci rimane male, dài. Magari non lo dà a vedere, per non demoralizzare il partner, ma non va mica bene».
Ah Clara saggie parole !!! Piu cazzi grandi per tutti !!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: